Esaurito
/

R.800.3502 Manico per specchio fotografico orientabile

 69,00 79,00

L’estremità mobile consente riprese in diverse angolazioni senza toccare lo specchio
Permette l’utilizzo di entrambi i lati dello specchio – Adatto per tutti gli specchi per fotografia offerti
Forma leggermente conica – Alluminio anodizzato – Autoclavabile fino a 134°C

 

Esaurito

R.800.3502

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Sii il primo a recensire “R.800.3502 Manico per specchio fotografico orientabile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Comparison

SettingsR.800.3502 Manico per specchio fotografico orientabile removeF.355.16 Divaricatore in acciaio inox doppio removeR.800.SPA Specchio per foto laterale stretto removeSet contrastatori 3 pezzi R.800.3500 removeR.800.SPC Specchio per foto occlusale adulto removeR.800.SPB Specchio per foto laterale largo remove
Image
SKUR.800.3502F.355.16R.800.SPAR.800.3500R.800.SPCR.800.SPB
Rating
Price

 69,00 79,00

 17,00 19,90

 35,00 39,00

 159,00 183,00

 35,00 39,00

 35,00 39,00

Stock

Esaurito

AvailabilityEsaurito
Add to cart

DescriptionL’estremità mobile consente riprese in diverse angolazioni senza toccare lo specchio Permette l’utilizzo di entrambi i lati dello specchio - Adatto per tutti gli specchi per fotografia offerti Forma leggermente conica - Alluminio anodizzato - Autoclavabile fino a 134°C  

Divaricatore labiale in acciaio inox riutilizzabile con bordi stondati atraumatici. Dimensioni: lunghezza cm. 16  Larghezza cm. 4 e cm.5,5

Lo specchio è fornito non sterile. Misure: altezza 15cm – larghezza 4cm

Confezione da 1 specchio

Set di contrastatori 3 pezziLo specchio è fornito non sterile. Misure: altezza 10cm – larghezza 6cm/7cm

Confezione da 1 specchio

Lo specchio è fornito non sterile. Misure: altezza 16cm – larghezza 4,3cm/5cm

Confezione da 1 specchio

Content

Divaricatore labiale in acciaio inox molto leggero e resistente. Può essere utilizzato in chirurgia orale, molto indicato per interventi di rialzo crestale ed anche per fotografie intra orali. Dimensioni: lunghezza cm. 16  Larghezza cm. 4 e cm.5,5

Questo è uno specchio con superficie cromata. Questa caratteristica permette una trasmissione molto fedele dell’oggetto da fotografare. Lo specchio viene impiegato nel campo della diagnostica dentale per ricerca, prevenzione e documentazione. Esso permette la fotografia di parti anatomiche altrimenti non possibile e difficoltosa. Il suo uso è previsto sia su pazienti adulti, sia su bambini. Il prodotto viene fornito non sterile, ma sterilizzabile. Il prodotto è stato testato in conformità alla norma ISO 17664.  Su richesta possiamo produrre forme personalizzate. Contattaci per maggiori informazioni.


Cosa fare prima e dopo l'uso dello specchio.

Dopo ogni uso lo specchio per foto, così come tutti i dispositivi medici riutilizzabili, deve assolutamente essere pulito e sterilizzato. Per evitare che lo specchietto si danneggi è opportuno seguire per ogni tipo di procedura alcuni accorgimenti.

Pulizia: dopo la disinfezione sciacquare molto bene gli specchi ed eliminare eventuali residui. In caso di residui “resistenti” utilizzare uno spazzolino morbido e comunque non utilizzare mai strumenti o soluzioni abrasive. Asciugare perfettamente gli specchi dopo il lavaggio.

In caso di utilizzo di pulizia ad ultrasuoni evitare il contatto con strumenti taglienti ed appuntiti.

Sterilizzazione Gli specchi possono essere sterilizzati con più sistemi di sterilizzazione a condizione che il sistema garantisca la sterilizzazione certa che rimane prioritaria rispetto alla salvaguardia della vita (durata nel tempo) dello specchio stesso.  Prima di inserire negli sterilizzatori lo specchio, questo deve essere assolutamente ben asciutto e privo di residui di soluzioni chimiche od altri residui ; questo per evitare incrinature, macchie o corrosione. Gli specchi per fotografia vanno appoggiati su inserti in silicone negli appositi vassoi. Non mettere mai lo specchio a contatto con una superficie metallica. Non superare mai la temperatura di 135°C e non superare il tempo massimo di 10 minuti in autoclave.

 

Set di contrastatori ricoperto di silicone nero opaco. I contrastatori sono modellabili in quanto hanno un anima interna di metallo. 

Cosa fare dopo aver usato i contrastatori.

Dopo ogni uso, così come tutti i dispositivi medici riutilizzabili, devono assolutamente essere puliti e sterilizzati. Per evitare che i contrastatori si danneggino è opportuno seguire alcuni accorgimenti.

Pulizia: sciacquare molto bene i contrastatori ed eliminare eventuali residui;

in caso di residui “resistenti” utilizzare uno spazzolino morbido e comunque non utilizzare mai strumenti o soluzioni abrasive. Asciugare perfettamente.

Evitare assolutamente l’uso degli ultrasuoni.

Sterilizzazione I contrastatori possono essere sterilizzati con più sistemi di sterilizzazione a condizione che il sistema garantisca la sterilizzazione certa che rimane prioritaria rispetto alla salvaguardia della vita (durata nel tempo) dello specchietto stesso.  Prima di inserire i contrastatori, questi deve essere assolutamente ben asciutti e privi di residui. Appoggiare i contrastatori su inserti in silicone negli appositi vassoi. Non mettere mai i contrastatori a contatto con una superficie metallica. Non superare mai la temperatura di 200° C.

Questo è uno specchio con superficie cromata. Questa caratteristica permette una trasmissione molto fedele dell’oggetto da fotografare. Lo specchio viene impiegato nel campo della diagnostica dentale per ricerca, prevenzione e documentazione. Esso permette la fotografia di parti anatomiche altrimenti non possibile e difficoltosa. Il suo uso è previsto sia su pazienti adulti, sia su bambini. Il prodotto viene fornito non sterile, ma sterilizzabile. Il prodotto è stato testato in conformità alla norma ISO 17664.  Su richesta possiamo produrre forme personalizzate. Contattaci per maggiori informazioni.


Cosa fare prima e dopo l'uso dello specchio.

Dopo ogni uso lo specchio per foto, così come tutti i dispositivi medici riutilizzabili, deve assolutamente essere pulito e sterilizzato. Per evitare che lo specchietto si danneggi è opportuno seguire per ogni tipo di procedura alcuni accorgimenti.

Pulizia: dopo la disinfezione sciacquare molto bene gli specchi ed eliminare eventuali residui. In caso di residui “resistenti” utilizzare uno spazzolino morbido e comunque non utilizzare mai strumenti o soluzioni abrasive. Asciugare perfettamente gli specchi dopo il lavaggio.

In caso di utilizzo di pulizia ad ultrasuoni evitare il contatto con strumenti taglienti ed appuntiti.

Sterilizzazione Gli specchi possono essere sterilizzati con più sistemi di sterilizzazione a condizione che il sistema garantisca la sterilizzazione certa che rimane prioritaria rispetto alla salvaguardia della vita (durata nel tempo) dello specchio stesso.  Prima di inserire negli sterilizzatori lo specchio, questo deve essere assolutamente ben asciutto e privo di residui di soluzioni chimiche od altri residui ; questo per evitare incrinature, macchie o corrosione. Gli specchi per fotografia vanno appoggiati su inserti in silicone negli appositi vassoi. Non mettere mai lo specchio a contatto con una superficie metallica. Non superare mai la temperatura di 135°C e non superare il tempo massimo di 10 minuti in autoclave.

 

Questo è uno specchio con superficie cromata. Questa caratteristica permette una trasmissione molto fedele dell’oggetto da fotografare. Lo specchio viene impiegato nel campo della diagnostica dentale per ricerca, prevenzione e documentazione. Esso permette la fotografia di parti anatomiche altrimenti non possibile e difficoltosa. Il suo uso è previsto sia su pazienti adulti, sia su bambini. Il prodotto viene fornito non sterile, ma sterilizzabile. Il prodotto è stato testato in conformità alla norma ISO 17664.  Su richesta possiamo produrre forme personalizzate. Contattaci per maggiori informazioni.


Cosa fare prima e dopo l'uso dello specchio.

Dopo ogni uso lo specchio per foto, così come tutti i dispositivi medici riutilizzabili, deve assolutamente essere pulito e sterilizzato. Per evitare che lo specchietto si danneggi è opportuno seguire per ogni tipo di procedura alcuni accorgimenti.

Pulizia: dopo la disinfezione sciacquare molto bene gli specchi ed eliminare eventuali residui. In caso di residui “resistenti” utilizzare uno spazzolino morbido e comunque non utilizzare mai strumenti o soluzioni abrasive. Asciugare perfettamente gli specchi dopo il lavaggio.

In caso di utilizzo di pulizia ad ultrasuoni evitare il contatto con strumenti taglienti ed appuntiti.

Sterilizzazione Gli specchi possono essere sterilizzati con più sistemi di sterilizzazione a condizione che il sistema garantisca la sterilizzazione certa che rimane prioritaria rispetto alla salvaguardia della vita (durata nel tempo) dello specchio stesso.  Prima di inserire negli sterilizzatori lo specchio, questo deve essere assolutamente ben asciutto e privo di residui di soluzioni chimiche od altri residui ; questo per evitare incrinature, macchie o corrosione. Gli specchi per fotografia vanno appoggiati su inserti in silicone negli appositi vassoi. Non mettere mai lo specchio a contatto con una superficie metallica. Non superare mai la temperatura di 135°C e non superare il tempo massimo di 10 minuti in autoclave.

 
Weight
DimensionsN/AN/AN/AN/AN/AN/A
Additional information